Bonus trasporti 2022: click day il 1° settembre!

bonus trasporti

Sicuramente hai sentito parlare del bonus trasporti 2022. La misura, introdotta dal decreto Aiuti per aiutare le famiglie in seguito all’aumento dei prezzi di gas e benzina e che prevede un buono da utilizzare per l’acquisto di abbonamenti per i servizi di trasporto pubblico locale, regionale o interregionale.

Il bonus trasporti copre il 100% della spesa entro un massimo di 60€.

Chi può richiedere il bonus trasporti?

Il contributo può essere richiesto da persone fisiche con un reddito non superiore ai 35.000 euro.

Nel caso di studenti o lavoratori minorenni si tiene conto del reddito della persona fisica che lo richiede (genitore o tutore che dovrà attestare che il beneficiario è fiscalmente a suo carico).

Come posso richiedere il bonus trasporti?

La richiesta dovrà essere fatta online, collegandosi nell’area specifica del sito ufficiale del Ministero del lavoro e delle politiche sociali che trovi a questo link.

Dovrai accedere all’area riservata con SPID con livello di sicurezza 2, oppure con CIE a partire dalle ore 8:00 del 1 settembre 2022.

Come si usa

Dovrai utilizzare il bonus acquistando un abbonamento entro il mese di emissione presentandolo al gestore del servizio di trasporto pubblico prescelto, che deve verificarne la validità all’interno del Portale.

Le nostre raccomandazioni

Come sempre ti consiglio comunque di rivolgerti ad un consulente, che potrà aiutarti nel tuo caso specifico

Stai valutando la “salute” della tua attività? Allora è il momento di richiedere una consulenza!

Guarda il video dedicato al lavoro occasionale.

Se vuoi approfondire leggi anche questo articolo dove vediamo la differenza fra lavoro occasionale e partiva iva

Potrebbero interessarti anche...